Quantcast

Tutto il PC in una chiavetta, è davvero la scelta migliore?

Previous Topic Next Topic
 
classic Classic list List threaded Threaded
7 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Tutto il PC in una chiavetta, è davvero la scelta migliore?

ziotobio
Ciao a tutti, ho da poco scoperto questo sito e questo forum e l'ho trovato davvero molto interessante. Ho scoperto cose nuove, nonostante io lavori molto col computer. Ho scritto questo post per sapere le vostre opinioni sul fatto di sostituire quasi completamente il disco fisso del PC con una memoria esterna. Anch'io mi sono trovato spesso a combattere con spegnimenti improvviso, schermate blu ed errori di sistema (anche gravi) ma me la sono sempre cavata con i backup. Quello che può sostituire l'uso di una memoria esterna come  HDD principale sono i backup incrementali. Questo tipo di backup avviene periodicamente (ad es. ad ogni spegnimento del PC) e una volta eseguito il primo backup le volte seguenti aggiunge ad esso i file nuovi che non erano stati compresi nel backup precedente (spero che abbiate capito ;) ). In questo caso è il backup che viene salvato su una memoria esterna.
Vedi anche:
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thread-RISOLTO-programma-per-il-backup-incrementale
http://www.slacky.eu/forum/viewtopic.php?f=2&t=10386
http://www.aboutmyip.com/AboutMyXApp/DeltaCopy.jsp
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Tutto il PC in una chiavetta, è davvero la scelta migliore?

Silvana
Administrator
Ciao ziotobio, benvenuto! Ti ringrazio per gli apprezzamenti. Io non sono molto competente, riguardo alle cose che mi chiedi; preferisco quindi, metterti nelle mani di un mio collaboratore, Thunder, che è l'esperto in materia. Ti risponderà tra qualche giorno, però, perchè è, momentaneamente, assente. A presto
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Tutto il PC in una chiavetta, è davvero la scelta migliore?

Thunder
This post was updated on .
In reply to this post by ziotobio
ziotobio wrote
 Ho scritto questo post per sapere le vostre opinioni sul fatto di sostituire quasi completamente il disco fisso del PC con una memoria esterna.
Ciao e benvenuto :-)

Perdonami, ma francamente non ho capito, se intendi riversare il backup su supporto esterno anzichè
su HD interno, oppure se stai cercando un software che effettui un backup incrementale.
Interpretando il tuo pensiero, ti do alcuni consigli in merito: Il backup del sistema o dell'intero volume,
è sempre preferibile salvarlo su un HD secondario oppure su HD esterno; nel caso L'hard disk  ci molli,
abbiamo il contenuto al sicuro.
Se invece cerchi un software che ti permetta di effettuare backup incrementali anche con la possibilità di pianificarli, beh ti direi di optare per il top di gamma per il genere, ovvero acronis true image che trovi qui.
L'alternatica gratuita, è rappresentata da Easeus todo backup.
Se ho capito male, chiedo scusa ed attendo ulteriori chiarimenti. Per il backup dei soli dati, ci sarebbe questo.

Buona giornata.

Thunder__ Member Team - La chiave nel pozzo
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Tutto il PC in una chiavetta, è davvero la scelta migliore?

ziotobio
Hai ragione, non mi sono spiegato molto sul salvataggio dei backup. Io eseguo periodicamente (ogni 2-3 mesi circa) un backup totale, salvato su una memoria esterna, che va a rimpiazzarne uno vecchio. Consigliavo però agli utenti che vogliono proteggere in modo più efficiente i loro dati (ad es di lavoro) i backup incrementali che si possono salvare anche sul drive interno del computer, ma io preferirei su una memoria esterna. Siccome non ho molta esperienza con questi ultimi (perchè le mie conoscenze si basano sopratutto su cose che ho letto o su esperienze di conoscenti) volevo un po' sapere se voi li aveste provati e le vostre impressioni
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Tutto il PC in una chiavetta, è davvero la scelta migliore?

Thunder
ziotobio wrote
Consigliavo però agli utenti che vogliono proteggere in modo più efficiente i loro dati (ad es di lavoro) i backup incrementali che si possono salvare anche sul drive interno del computer, ma io preferirei su una memoria esterna.
Ciao! I backup incrementali, hanno il pregio di poter essere creati sulla falsariga di uno creato precedentemente.
In definita è un'ottma idea, e i tempi di creazione di un backup sono anche inferiori rispetto al backup completo.
Sostanzialmente si possono salvare  sia su supporto esterno come tu fai, che su quello interno.
Qui arriamo alla nota dolente: se si salva su supporto interno, sarebbe consigliabile salvare il backup su Un HD
diverso da quello che si sta copiando, per il semplice fatto, che se l'HD ti abbandona, perdi tutto, ivi compresi  i dati salvati. Per intenderci: se i dati sono sul disco C, il backup su disco interno bisogna riversarlo sul disco D, E, o F, etc.....

In definitiva, il backup completo o incremetale, che riguardi i soli dati, o quello del sistema, consiglio di salvarlo su supporto esterno


Thunder__ Member Team - La chiave nel pozzo
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Tutto il PC in una chiavetta, è davvero la scelta migliore?

ziotobio
Sono d'accordo, i backup è bene salvarli sempre su una memoria esterna perchè altrimenti saranno tutta fatica sprecata nel caso in cui il computer si guasti e non si possa più accedere al HDD. Ti ringrazio per la siegazione sui backup incrementali perchè ora ho in mente un'idea più chiara di cosa sono. Per caso qualcuno conosce un buon software (possibilmente gratuito) per eseguire dei backup incrementali che mi potrebbe raccomandare (anche secondo la sua esperienza)??
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Tutto il PC in una chiavetta, è davvero la scelta migliore?

Thunder
Dimenticavo di dire, che i backup incrementali, sono collegati tra di loro; quindi tutti i backup, devono essere posizionati nella stessa directory, e soprattutto nessuno di questi deve essere spostato o cancellato.


ziotobio wrote
 Per caso qualcuno conosce un buon software (possibilmente gratuito) per eseguire dei backup incrementali che mi potrebbe raccomandare
Ti avevo consigliato questo.

Thunder__ Member Team - La chiave nel pozzo
Loading...