Quantcast

Pizza fatta in casa

Previous Topic Next Topic
 
classic Classic list List threaded Threaded
2 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Pizza fatta in casa

zanzofr
Ciao a tutti,

ho qualche problema con la pizza fatta in casa. Nonostante venga molto buona trovo alcune difficoltà e vorrei consiglio da parte vostra.

n°1 il coperchio durante la prima fase di cottura sul fornello.
Ho preso una teglia diametro 36 dove una pizza sta molto bene. Purtroppo non riesco a trovare un coperchio in vetro adeguato (del diametro giusto e bombato come quello che si vede nelle foto della ricetta).Avete idea di dove me ne posso procurare uno? Al momento faccio senza ma credo che per ottenere il giusto shock termico sia indispensabile.

n°2 capita spesso che l'impasto risulti essere molto morbido (nonostante la consistenza dell'impasto appena impastato sia buona, non bagnato, elastico e che non si attacca). Durante la lievitazione diventa molto liquido e appiccicoso e tende a stendersi su tutta la teglia. Riesco a staccarlo con una spatola e poi usando un po' di farina riesco comunque a lavorarlo senza grossi intoppi. Sbaglio qualcosa?

Grazie a chiunque mi darà un aiuto!

Francesco
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Pizza fatta in casa

Silvana
Administrator
Ciao Francesco. Io consiglio il coperchio trasparente, perche` da la possibilita` di controllare la cottura senza doverlo alzare, ma se non l'hai, puoi utilizzare anche qualcos'altro, anche un'altra padella rovesciata. Non saprei consigliarti un negozio, ma online puoi trovare molti coperchi del genere, anche della misura che cerchi, con diversi prezzi, ma sempre non cari. Ti faccio un esempio:

Coperchi trasparenti

Per quanto riguarda il problema dell'impasto, effettivamente e` molto morbido e deve essere cosi`. Anche nella ricetta dico che i panetti, con la lievitazione si allargano, fino a toccarsi.  E` difficile poterli prelevare senza una spatola, che anch'io utilizzo e che utilizzano anche i pizzaioli. La pasta incordata e` consistente, ma la lievitazione la rende piu` morbida. Se cosi` non fosse, non riusciresti a stendere la pizza. Un impasto che non si stende e` un impasto non lievitato.
Chiaro che poi dipende anche dalla distanza che c'e` tra i panetti all'inizio. Se li metti troppo vicini, finiranno per attaccarsi completamente uno all'altro. Non credo che tu stia sbagliando, soprattutto se il risultato finale e`quello desiderato e mi pare di si`. Ciao
Loading...